Scuola dell’infanzia

PLESSO “CARLO ALBERTO DALLA CHIESA” DI VIA DELLE FRESIE 

Telefono: 0931.718626

PLESSO “DON PINO PUGLISI” DI VIA DEGLI ULIVI

Telefono: 0931.718664

Responsabile: ins. Concetta Gennaro

img_1829img_1831

SI RIPARTE IN ALLEGRIA

I bambini di cinque anni della scuola dell’infanzia e gli alunni delle classi prime della scuola primaria, insieme al Dirigente Prof.ssa Agata Balsamo e ai genitori,  hanno inaugurato il nuovo anno scolastico con il taglio del nastro tricolore, all’insegna di  una effettiva collaborazione tra l’istituzione scolastica e la famiglia. Alla fine della manifestazione tutti i bambini sono entrati in classe, tra gli applausi, la commozione ed i sorrisi dei familiari.

FESTA DEI NONNI

I bambini di cinque anni della scuola dell’infanzia hanno trascorso un momento magico insieme ai loro nonni in un clima di gioia, festa ed allegria. Con canzoncine e poesie i piccoli hanno mostrato tutta la loro felicità nell’accogliere  degli ospiti così graditi. I nonni sono tornati bambini ed hanno partecipato al gioco della sedia e alla gara degli indovinelli. Infine si sono esibiti in  balli di coppia e moderni, insieme ai loro nipotini.

GRAZIE AUTUNNO

In occasione della  stagione autunnale,  i bambini  del Plesso “C.A. dalla Chiesa”,  riunitisi  nel cortile della scuola, hanno gustato, tutti insieme, le caldarroste, preparati dal signor Angelo. Inoltre   hanno vissuto l’esperienza della vendemmia  in un clima ludico e di apprendimento attraverso la stimolazione sensoriale.  Nel  cortile della scuola è stata riprodotta una vigna scenograficaGli alunni hanno raccolto l’uva e   separato  gli acini dal raspo . Divertente è stata la pigiatura degli acini con le mani. La fase successiva è stata quella di travasare  il mosto  per la fermentazione.

TERVETULOA

 Il giorno 19/10/2017 la nostra Dirigente,  Profssa Agata Balsamo,  ha invitato la Dirigente Scolastica del Liceo Linguistico di Helsinki (Finlandia). sig.ra Sirpa Jalkanen, a visitare i vari plessi della nostra scuola al fine di creare i presupposti di un futuro gemellaggio condiviso. I bambini della scuola dell’infanzia hanno accolto la gradita ospite con canti e balli tipici della nostra Sicilia e intonando gli inni nazionali dei due paesi. In segno di ospitalità i nostri piccoli alunni le hanno donato piccoli oggetti  da loro realizzati.

 

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi