Progetto “Orto e giardino didattico”

E’ iniziato il progetto “Orto e giardino didattico” che coinvolgerà per tutto l’anno scolastico i tre ordini di scuola del nostro Istituto Comprensivo.

Il progetto è finalizzato alla realizzazione di un “orto” nel plesso di Scuola dell’Infanzia di Via dei Gigli e al miglioramento del decoro scolastico di tutti i Plessi con la realizzazione di fioriere e siepi ornamentali e prevede l’indispensabile collaborazione dei genitori e dei nonni.

In questa prima fase è stato dato il via con l’aratura dello spazio destinato ad orto, per cui si ringraziano i signori Smriglio Paolo, Romano Paolo, D’Orio Nunzio, D’Orio Corrado, Patrizia Otupacca, Giovanni Sortino, Casella Giuseppe e Carlo Consiglio per la preziosa collaborazione.

Si ringraziano gli sponsor: Vivaio  Monteverde di A. Indorato – Cassibile, L’aurora Floreale di V. Alfò – Avola, Hobby Line centro Brico – Avola, Vivai Cuba – c.da Fontane Bianche, Fer Plast dei fratelli Miano – Cassibile, Azienda agricola fratelli Giardina – Siracusa, Azienda agricola Lo Bianco – Cassibile, Il Giardino – Avola, Bar Plaza Caffè – Cassibile,  Bar Valentino – Cassibile, Bar Leonardi – Siracusa, Caffè La Bruna – Avola, Foto Gaetano – Cassibile, Rizza Nino Avvolgibili – Cassibile, Arredamenti Spada – Cassibile.

Alcune foto scattate Giovedì 10 Novembre.

2457

13689

Alcune foto scattate nel corso della Giornata di studio e formazione svolta il 25 Novembre 2016

2345677810

Il link  di un video sulle attività svolte col progetto
https://www.youtube.com/watch?v=BPXMcIWj9oM&t=39s

Scarica la scheda del progetto: progetto Orto e giardino didattico d’istituto

Allegati

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi